Archivi

redazione@gallurainformazione.it
venerdì, Febbraio 26, 2021
News

Olbia. Il corpo rinvenuto a Punta Timone dovrebbe essere quello di Giuseppe Nanula

Olbia. Il corpo rinvenuto a Punta Timone dovrebbe essere quello di Giuseppe Nanula.

“I resti rinvenuti presentano indizi tali da ipotizzare che il corpo sia quello di Giuseppe Nanula, il sottocapo della Guardia Costiera in servizio presso la Capitaneria di Porto di Olbia, scomparso lo scorso 30 marzo nella acque prospicienti l’Isola di Tavolara”. Lo scrive in un comunicato la Guardia Costiera di Olbia a seguito dei primi risultati dall’Istituto di Medicina Legale di Sassari sul corpo rinvenuto in mare lo scorso 25 ottobre da un peschereccio a largo di Punta Timone, Golfo Aranci. Per avere la certezza è necessario però attendere l’esito dell’esame del DNA attualmente in corso presso il RIS di Cagliari. (Giovedì 27 ottobre 2011)