Archivi

redazione@gallurainformazione.it
martedì, Marzo 2, 2021
Cultura

Palau. Regata di Mezzo Schifo: bilancio della prima giornata

Palau. Regata di Mezzo Schifo: bilancio della prima giornata

Una quindicina di vele latine, tra velieri, gozzi e gozzetti di armatori di armatori di La Maddalena, Palau e Stintino hanno dato vita sabato scorso alle prime due delle quattro prove previste nello specchio acqueo antistante Porto Rafael, tra Palau e la Maddalena, per la Regata di Mezzo Schifo organizzata dallo Sporting Club Sardinia e allo Yacht Club Punta Sardegna in collaborazione col Comune di Palau. La classifica generale provvisoria dopo le due regate ha visto in testa tra i velieri Macchiavelli di Vincenzo Ginatempo, seguito da Miriella di  Andrea Montella e Arzalè di Alessandro Bifulco. Tra i gozzi è al comando Leone di Gallura (Leo Rossi) con due primi parziali (vincitore della scorsa edizione), secondo posto per Salvatore Padre di Angelo Dettori (due terzi parziali) e terzo per Nuvola di Ottavio Pincioni (4-4). Tra i gozzetti in testa Maschjarana del Nauticlub Sottovento Stintino, anche se a parità di punti con Niña (skipper Giuseppe Canu, 1-2 i parziali); terzo posto per Corsaro di Fabrizio Condello. “Oggi abbiamo avuto condizioni ottimali per le vele latine; condizioni che hanno permesso di aggiungere un altro tassello al progetto ‘Vivere il mare’ promosso dall’Assessore allo sport Aldo Pirina e cioè far salire a bordo i giovani velisti di Palau, che per la prima volta hanno partecipato ad una regata e in una categoria così ricca di storia e cultura marinara come la vela latina” ha commentato al rientro della seconda prova il Presidente dello Sporting Club Sardinia Giorgio Bevacqua. (Lunedì 24 ottobre 2011)