Archivi

redazione@gallurainformazione.it
mercoledì, Marzo 3, 2021
Attualità

Politica. Cappellacci rinuncia allo stipendio di governatore

Politica. Cappellacci rinuncia allo stipendio di governatore.

“In un momento difficile, come quello attraversato oggi dal Paese e dalla nostra Isola, è importante dare un segnale forte, concreto, significativo per dire che la politica vive fianco a fianco con i cittadini, non sopra di essi o sulle loro spalle”. Il presidente della Regione Ugo Cappellacci, al termine della seduta della Commissione Ambiente, cambiamenti climatici ed energia (ENVE) tenutasi stamane a Malmo (Svezia) ha annunciato la rinuncia all’indennità di presidente della Giunta. Pertanto “rinuncio alla mia indennità di presidente della Giunta regionale” ha dichiarato. “La rinuncia all’indennità – ha puntualizza il governatore – non rappresenta la soluzione ai mali della Sardegna, ma intende essere un contributo da parte di chi con la propria coscienza sente la responsabilità del ruolo”. Del resto “non sarebbe pensabile chiedere sacrifici e coraggio alla nostra comunità senza dare un esempio concreto”. L’annuncio di Cappellacci arriva dopo il rinvio da parte del Consiglio Regionale della decisione sulla riduzione dei consiglieri regionali da 80 a 50. Decisone che ha destato molte polemiche. (Lunedì 3 ottobre 2011)