Archivi

redazione@gallurainformazione.it
sabato, Febbraio 27, 2021
News

Santa Teresa. Catrame a Coluccia, scattano le operazioni di bonifica. Evento di “di lievissima rilevanza”

Santa Teresa. Catrame a Coluccia, scattano le operazioni di bonifica. Evento di “di lievissima rilevanza”.

(Comunicato stampa della Guardia Costiera di La Maddalena). Nel corso del pomeriggio di ieri uomini e mezzi navali della Guardia Costiera di La Maddalena e Santa Teresa Gallura sono stati impegnati in un’attività di antinquinamento e tutela ambientale per la verifica di una segnalazione di particelle di idrocarburi in località spiaggia Coluccia del Comune di Santa Teresa Gallura.

In particolare una pattuglia della Delegazione di Spiaggia di Santa Teresa Gallura ed una del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale di Palau hanno ispezionato la predetta fascia costiera per verificare la segnalazione, riscontrando la presenza sulla battigia di micro gocce di catrame solidificato depositatesi sulla sabbia, prelevando contestualmente alcuni campioni per le analisi del caso. Contemporaneamente, il battello pneumatico GC A11 ha effettuato un pattugliamento fino all’imbrunire non individuando alcuna unità navale nelle vicinanze, né la presenza di iridescenze prodotte da idrocarburi. Grazie alla sensibilità e disponibilità subito dimostrata dall’Amministrazione Comunale di Santa Teresa Gallura, già nella mattina odierna sono iniziate le attività di bonifica per effettuare quanto prima la pulizia della spiaggia mediante rimozione meccanica delle micro particelle di catrame, previste concludersi entro la giornata. Le cause dell’inquinamento sono tuttora in fase di accertamento, non potendo escludersi con buona probabilità che possa trattarsi di prodotto residuo delle casse di sentina di una nave transitata nelle acque vicine. La limitata consistenza, in termini di numero e dimensioni, delle micro particelle permette di qualificare l’evento in parola di lievissima rilevanza, tale da non destare alcun allarmismo Il dispositivo della Guardia Costiera è permanentemente allertato per eventuali future segnalazioni. (Venerdì 30 settembre 2011)