Archivi

redazione@gallurainformazione.it
domenica, Febbraio 28, 2021
Cultura

Provincia. Sanciu, la Provincia sosterrà il progetto di valorizzazione e custodia dell’antico calice di Monti

Provincia. Sanciu, la Provincia sosterrà il progetto di valorizzazione e custodia dell’antico calice di Monti.

“L’antico calice medievale di Monti è una scoperta dall’enorme valore simbolico per la Gallura, contribuisce a ricostruire la storia della nostra terra, le sue radici il senso di identità, ci impegneremo a fondo per la sua valorizzazione”. Così il presidente della Provincia Olbia Tempio Fedele Sanciu in relazione alla recente scoperta  fatta per caso all’interno della Chiesa di San Gavino Martire a Monti , durante la catalogazione dell’arredo liturgico della chiesa. Il calice, che nel corso dei secoli è stato trasformato in pisside, e cioè in contenitore di ostie, è il terzo conosciuto al mondo dell’epoca tra la fine del XII secolo e la prima metà del XIII. Gli altri due si trovano uno al museo del Louvre e l’altro ad Assisi. “Questo bene inestimabile, che deve essere inserito nei percorsi culturali della Gallura – ha proseguito Sanciu – andrà custodito all’interno di un teca adeguata, appositamente costruita e collocata nella  Chiesa di San Gavino”. L’annunio del ritrovamento era stato dato dal reponsabile dei Beni Culturali della Diocesi don Francesco Tamponi  (nella foto).

(Venerdì 16 settembre 2011)