Archivi

redazione@gallurainformazione.it
mercoledì, Marzo 3, 2021
Attualità

Olbia. Tolto ad Olbia per dare a Trapani

Olbia. Tolto ad Olbia per dare a Trapani.

“Con l’azzeramento del fondo destinato ai Comuni sede di aeroporti, contenuta in una disposizione del decreto legge n. 107, convertito in legge del 2 agosto2011, n. 130 sulla “proroga delle missioni internazionali delle forze armate e di polizia”, viene dato un altro giro di vite ai trasferimenti ai Comuni. Grazie ad un emendamento presentato da un esponente siciliano del PDL, ed approvato dall’aula, tutte le somme destinate ai Comuni sede di aeroporti sono state destinate alla Provincia di Trapani. Con tale disposizione, ad Olbia, verranno sottratti circa 75 mila Euro che venivano introitati dal Comune quale quota parte dei diritti d’imbarco riscossi  nell’aeroporto cittadino.Il Sindaco di Olbia Giovannelli ribadisce quanto è già stato espresso dal direttivo dell’ANCAI (Associazione Nazionale Comuni Aeroportuali Italiani) giudicando la norma iniqua e ingiusta e con gravi e pesanti profili di incostituzionalità. Il danno finanziario che l’attuazione della norma provocherebbe è grave e si aggiunge ai tagli già contenuti nelle manovre degli ultimi anni, nonché ai limiti e divieti in materia di investimenti infrastrutturali legati alla rigidità del patto di stabilità”. (Comunicato stampa del Comune di Olbia)