Archivi

redazione@gallurainformazione.it
martedì, Marzo 2, 2021
News

La Maddalena. Congresso Nazionale ANSPI (Associazione Nazionale Sanitaria Piccole Isole)

La Maddalena. Congresso Nazionale ANSPI (Associazione Nazionale Sanitaria Piccole Isole).

Venerdì 16 e sabato 17 settembre si tiene a La Maddalena, nel salone consiliare del municipio, il X Congresso Nazionale ANSPI (Associazione Nazionale Sanitaria Piccole Isole), sul tema “Dalla ricerca alla progettualità organizzativa per la sanità nelle isole minori”. Durante il Congresso, saranno presentati i dati della recente indagine sullo stato sanitario delle isole minori, condotta da ANSPI in collaborazione con l’ISS (Istituto Superiore di Sanità). “Quello delle isole minori – dice Antonino Scirè, presidente ANSPI – è un contesto molto particolare ed assai eterogeneo. Ogni isola minore ha una propria storia e un peculiare assetto socioculturale, dovuto proprio alla sua insularità. Una caratteristica – prosegue Scirè – che, se rende le isole minori méta di flussi turistici e di evasione, soprattutto nel periodo estivo, presenta, per coloro che le abitano, problematiche quotidiane, che vanno dal disagio nei trasporti e nei collegamenti, all’incertezza di vedere garantiti servizi essenziali e primari come quelli sanitari. Questo – aggiunge Scirè – soprattutto in un momento, in cui i programmi di razionalizzazione sanitaria, varati dalle regioni, hanno portato, in alcuni casi, anche alla chiusura di presidi ospedalieri nelle isole minori, senza adeguata contropartita nel mantenimento dei livelli standard di intervento sanitario e nel potenziamento della rete di emergenza. Motivo per cui, quest’anno – conclude Scirè – abbiamo inaugurato un nuovo percorso di confronto sia all’interno dell’Associazione che con le istituzioni, sulle peculiartità e i bisogni particolari delle isole minori, organizzando nella cornice del X Congresso Nazionale anche il Primo Congresso Regionale ANSPI”. Quello di La Maddalena è il primo congresso dell’Anspi organizzato in Sardegna che vede la collaborazione e la partecipazione della Asl di Olbia, guidata dal direttore generale Giovanni Antonio Fadda, dal direttore amministrativo Giorgio Tidore e dal direttore sanitario Maria Serena Fenu. (Lunedì 12 settembre 2011)