Archivi

redazione@gallurainformazione.it
mercoledì, Marzo 3, 2021
Attualità

La Maddalena. I lavoratori Enermar replicano alla segretaria del PD maddalenino

La Maddalena. I lavoratori Enermar replicano alla segretaria del PD maddalenino.

(Comunicato stampa). “I lavoratori Enermar, in merito alle dichiarazioni rilasciate in data odierna da parte della segretaria cittadina del PD di La maddalena, Sig.na  Corso, inerenti le problematiche trasporti e precisamente “lite sui traghetti”, non possiamo che esternare la nostra meraviglia sul metodo e modo dell’articolazione del comunicato stampa. Infatti non riusciamo a capire il reale significato di quanto scritto, anche perché non è chiara la posizione assunta, l’impegno assunto e come realmente la pensa la Corso su questa delicata vicenda, anche per questo vorremmo sapere dalla stessa Corso, se quanto pubblicato in stampa è una sua personale posizione, magari avallata da singoli esponenti aderenti al PD o vi è stato un pronunciamento scaturito da democratica assemblea sul tema, nel senso: Quando si legge in stampa “la linea del PD” vuol dire che tutto il direttivo locale si è pronunciato sul tema ?  A noi parrebbe di no.  Anche perché quanto dichiarato pare in contrapposizione con le dichiarazioni, prese di posizione, e impegno assunti dall’ex governatore Soru, che non ha tralasciato anche la coraggiosa ipotesi di illegalità e clientelismo attorno a questa vicenda. Anche il vescovo Sanguinetti ha ribadito più volte che” la vertenza Enermar si sta protraendo oltre il lecito”, infatti stiamo lottando da sette mesi con coraggio e dignità, e l’impegno di autorevoli esponenti del PD ci fa sperare in una prossima segnalazione della vertenza alla camera dei deputati. Consigliamo alla Segretaria locale per avere notizie e documentazione, in modo tale da prendere piena visione della problematica, di avvicinarsi a noi, visto che non abbiamo mai avuto il piacere di conoscerla. I lavoratori Enermar”.

(Lunedì 29 agosto 2011)