Archivi

redazione@gallurainformazione.it
sabato, Febbraio 27, 2021
Attualità

Arzachena. Utilizza i fuochi artificiali e causa un incendio. Denunciato dai Carabinieri

Arzachena. Utilizza i fuochi artificiali e causa un incendio. Denunciato dai Carabinieri.

Comunicato stampa del Reparto Territoriale dei Carabinieri di Olbia.

“Poco dopo la mezzanotte appena trascorsa, in Arzachena, località “Tanca Manna” si è sviluppato un incendio a causa dell’imperito utilizzo di artifizi pirotecnici. L’autore (N.E., 46enne) è stato denunciato. I militari della Stazione Carabinieri di Arzachena sono intervenuto subito insieme ai Vigili del Fuoco e della locale Protezione Civile. Le fiamme sono state domate in poco meno di un’ora di lavoro e non hanno, di fatto per poco, raggiunto aree ad alta densità urbana. Si sono estese per circa 200 mq prima di essere arginate ed estinte. Dopo il rogo, le indagini hanno presto fatto ricondurre la causa all’attivazione di alcuni artifizi pirotecnici che, impiegati a ridosso di area caratterizzata da macchia mediterranea con vegetazione particolarmente secca, in presenza di vento, hanno scatenato la combustione. Dopo aver recuperato il materiale rimasto all’autore, i militari hanno perquisito la sua abitazione dove sono stati rinvenuti altri artifizi: due scatole piene. Il tutto è stato sequestrato e l’uomo deferito alla Procura della Repubblica di Tempio Pausania per l’incendio colposo”. (Martedì 16 agosto 2011)